Se sei alla ricerca di un viaggio alla scoperta delle più belle strutture religiose della Regione Molise ti suggeriamo di visitare la Cattedrale di Termoli o Cattedrale di Santa Maria della Purificazione a Termoli, in provincia di Campobasso.

Dedicata a San Basso la cattedrale di Termoli venne edificata nel 1037 e la struttura attuale risale al periodo tra il XII ed il XIII secolo, anche se nel corso degli anni per via di terremoti e attacchi subì diversi cambiamenti. Durante i lavori del 1760 e del 1962 furono trovate le reliquie di san Basso e quelle di san Timoteo, patroni della città.

Da vedere:

1) il Battistero (prima campata a sinistra);
2) l’altare di Maria S.S. Rosario (seconda campata a sinistra);
3) l’altare del S.mo Salvatore (terza campata a sinistra);
4) l’altare di S. Basso con grotticella (nell’abside di destra);
5) l’altare di S. Sebastiano (seconda campata di destra);
6) un sedile in pietra ad L con lapide ed immagine a bassorilievo (prima campata di destra).

Nella cripta sono presenti:

a) il sarcofago in marmo che contiene le spoglie di S.Basso;
b) i frammenti scultorei, capitelli, cornici, fusti di colonne appartenuti alla facciata della chiesa antica;
c) i pavimenti in mosaico con elementi zoomorfi;
d) la lapide di marmo murato (coperchio del pozzo in cui furono rinvenute le reliquie di S.Timoteo) con data 1238.
e) un reliquiario ovale con il teschio di San Timoteo (oggi conservato nella Cappella episcopale).

Sito web del comune: www.comune.termoli.cb.it

Sei il proprietario di questa struttura?

Rivalutare la scheda è il modo migliore per gestire e migliorare la visibilità della tua attività.

Rivaluta la scheda!

Claim This Listing

Richiedi la tua scheda per gestire la pagina delle inserzioni. Avrai accesso al pannello di controllo in cui caricare foto, modificare il contenuto dell'elenco e molto altro ancora.