itDa 15 anni online la guida turistica per far conoscere il Molise nel mondo
Richiedi info
Nome*
Indirizzo mail*
Messaggio*
* Accetto i Termini del servizio e l' informativa sulla privacy
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step
Salva nella lista dei desideri

Adding item to wishlist requires an account

1561
Fonderia Pontificia Marinelli
La più antica fonderia Italiana e forse fra le più antiche del mondo nella costruzione di campane

Tra le attrazioni turistiche top della Regione Molise, ti suggeriamo di visitare la Fonderia Pontificia Marinelli, la più antica fonderia Italiana e forse fra le più antiche del mondo nella costruzione di campane.

La tradizione di costruire campane ad Agnone è un’arte antica che si è rinnovata da circa ottocento anni attraverso l’eredità padre figlio e secondo alcune fonti campane in bronzo di grandi dimensioni si fondevano già ad Agnone anche prima del 1200.

La famiglia Marinelli è oggi l’unica ancora in vita tra le numerose famiglie agnonesi di fonditori di campane e  si pensi che nel Museo Marinelli è conservato un esemplare di campana gotica probabilmente realizzata ad Agnone 1000 anni fa.

Oggi campane fuse nel bellissimo borgo molisano sono presenti su molti campanili e ancor oggi ad Agnone si continuano a fondere campane per le chiese più note ed amate della cristianità.

Riconoscimenti:
Nel 1954 il presidente della Repubblica consegna alla famiglia Marinelli la medaglia d’oro quale premio ambitissimo alla “Ditta più anziana per attività e fedeltà al lavoro in campo Nazionale”.

Località

Fonderia Pontificia Marinelli
Via Felice D, Via don Ciccio D’Onofrio, 14, 86081 Agnone IS
(Ottieni indicazioni Google Map)

Fonderia Pontificia Marinelli

  • Parcheggio gratuito
  • Cartelli informativi

Contatti

Mail

Sito web

Mappa

Mangiare e dormire

Mangiare nelle vicinanze della Fonderia Pontificia Marinelli

Le migliori proposte per provare la gastronomia a Agnone:

Dormire nelle vicinanze del Fonderia Pontificia Marinelli

Le migliori proposte per provare l’ospitalità a Agnone:

Booking.com
Foto