Il santuario dell'Addolorata

Per il visitatore alla ricerca delle strutture dedicate al turismo religioso della Regione Molise, suggeriamo di visitare il Santuario dell’Addolorata, Basilica santuario di Maria Santissima Addolorata, patrona del Molise.

Il Santuario dell’Addolorata, iniziato il 28 settembre 1890 e completato nel 1975 è realizzato in stile neogotico e possiede sette cappelle che rappresentano i sette dolori della Madonna, al centro delle quali c’è una cupola alta 54 metri.

La scelta della località è dettata dal fatto che secondo la testimonianza delle veggenti, la Vergine Maria apparve la prima volta il 22 marzo 1888 a due pastorelle di nome Serafina e Bibiana in località Cesa tra Santi, sulle pendici del Monte Patalecchia.

In seguito a altre apparizioni il 6 dicembre 1973 papa Paolo VI proclamò Maria Santissima Addolorata di Castelpetroso patrona del Molise .

Da visitare

La Chiesa Parrocchiale
La Chiesa Parrocchiale dedicata a San Martino Vescovo è datata alla seconda metà del XIII secolo. All’interno si trovano diverse opere d’arte tra cui un mosaico raffigurante S. Martino e dei dipinti del Maestro molisano Amedeo Trivisonno.

La Cappella della Maddalena
La Cappella della Maddalena è situata ad 810 metri s.l.m. ed è caratterizzata dalle mura con pietre a vista.

L’organo a canne
All’interno della basilica è presente un organo a canne costruito nel 1993 dai Fratelli Ruffatti.

Orari
Apertura Basilica:
6,30-20,00

Sito web: www.santuarioaddolorata.it

Sei il proprietario di questa struttura?

Rivalutare la scheda è il modo migliore per gestire e migliorare la visibilità della tua attività.

Rivaluta la scheda!

Claim This Listing

Richiedi la tua scheda per gestire la pagina delle inserzioni. Avrai accesso al pannello di controllo in cui caricare foto, modificare il contenuto dell'elenco e molto altro ancora.