Parco regionale agricolo storico dell'olivo

Se sei alla ricerca delle tradizioni molisane più antiche e originali, ti suggeriamo di visitare il Parco Regionale agricolo storico dell’Olivo di Venafro, un’area naturale protetta interamente dedicata all’olivo e alla sua storia.

Unica nel suo genere nel Mediterraneo, la struttura nasce con il desidero di conservare e promuovere l’olivicoltura tradizionale che nel territorio venafrano ebbe un importante radicamento.

I Romani infatti elogiarono a tal punto le qualità dell’Olio molisano tanto da ritenerlo il più pregiato del mondo antico e i poeti latini ne sublimarono i fasti e le meraviglie nelle loro scritture.

Il Parco regionale agricolo storico dell’olivo, detto anche Parco Oraziano (dal poeta Orazio), è oggi uno strumento di rivalutazione e di promozione del territorio molisano ultimamente un po’ trascurato da un punto di vista turistico.

Oltre all’importanza per l’agricoltura e per l’ambiente, oggi la struttura è una metà da non perdere in grado di offrire al visitatore l’opportunità di leggere la storia attraverso la natura e le sue opere.

Sito web: www.parcodellolivodivenafro.eu