Per il visitatore alla ricerca di una vacanza all’insegna del mare e delle coste, ti suggeriamo di visitare la storica città di Termoli, sede di un bellissimo borgo antico e di uno dei castelli più interessanti del Molise.

Con i suoi 33 532 abitanti Termoli è il secondo comune più popoloso della Regione e da diversi anni si riconferma una delle località turistiche più frequentate della Regione Molise.

Il comune è caratterizzato dalla presenza di un promontorio sul quale sorge un antico borgo marinaro mentre la città si sviluppa dalla costa e verso l’interno.

Secondo le fonti storiche documentate dai ritrovamenti di necropoli preistoriche in contrada Porticone e Difesa Grande, e in seguito ad analisi archeologiche su antiche ville romane le prime testimonianze di vita risalgono all’età preistorica e romana.

Da visitare
– Il borgo Antico
– La cattedrale di piazza Duomo (dove sono conservati i corpi dei santi patroni della città, Basso e Timoteo)
Il castello Svevo
– Chiesa di Sant’Anna
– Torretta Belvedere
– Monumento ai caduti
– Santuario Maria SS. della Vittoria in Valentino
– Chiesa della Madonna delle Grazie

Riconoscimenti: anche per il 2015 la città di è stata riconfermata come “Bandiera Blu” riconoscimento internazionale assegnato alle località balneari che garantiscono determinati criteri di mare pulito e servizi di qualità turistico ambientali.

Curiosità: a Termoli si incrociano il 42º parallelo Nord e il 15º meridiano Est (il meridiano centrale del fuso orario – UTC+1 o Central European Time – di Berlino, Parigi e Roma  – Europa centro-occidentale -che di fatto determina l’ora del fuso stesso (chiamata infatti l’ora di Termoli). Il meridiano è denominato Termoli-Etna e questo fa della città adriatica una “Greenwich” italiana.

Sito web del comune: www.comune.termoli.cb.it